crp


Il C. R. P. (Collettivo Rivoluzionario Permanente) è un progetto di ricerca musicale di  Gianmarco Caselli

Uno degli scopi del Collettivo riguarda la ricerca in ambito storico: i testi di una serie di brani sono infatti dedicati ad argomenti della storia nell’intento di far conoscere, attraverso la musica, una serie di tematiche che spesso risultano politicamente troppo scomode.

il periodo storico maggiormente approfondito è il ‘900; non sono comunque assenti testi senza riferimenti storici o basati su altre tematiche come l’animalismo.

Alle sonorità di una rock/punk band tradizionale si affiancano le ricerche della musica contemporanea del ‘900 facendo riferimento a compositori come John Cage e Karlheinz Stockhausen.

Ai classici strumenti di una rock band (tastiera, basso elettrico, chitarra elettrica e batteria) si affiancano strumenti come il violino, flauti, l’elettronica ma anche oggetti di fabbriche e attrezzi da lavoro utilizzati come fonti sonore. 

 
foto/crp%20mix/DSC1154i.JPG  foto/crp%20mix/DSC1157i.JPG foto/crp%20mix/IMG_5774i.JPG foto/crp%20mix/20180424_194406i.jpg foto/crp%20mix/IMG_1232i.JPG foto/crp%20mix/IMG_1231i.JPG foto/crp%20mix/crpradioi.jpg foto/crp%20mix/luf2017i.jpg