giro giro tondo, gioca il mondo

intro

Gianmarco Caselli firma la colonna sonora di “Giro giro tondo, gioca il mondo”, con la composizione Ambarabà.

 

I giocattoli d’epoca e le foto del “tempo che fu”, sono in mostra a palazzo Ducale, sala Mario Tobino, dal 5 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022, nell’esposizione dal titolo Giro giro tondo, gioca il mondo.

L’esposizione, nella sala Tobino di Palazzo Ducale, è stata promossa dalla Provincia di Lucca e dalla Fondazione Paolo Cresci per la storia dell’emigrazione italiana. 

Curatore dell’esposizione: Pietro Luigi Biagioni (direttore della Fondazione Paolo Cresci)  

Progetto scenico, Alessandro Sesti 

Gianmarco Caselli per l’evento ha scritto una composizione dal titolo “Ambarabà”, un brano allegro, con suoni di trombe, tamburi e grida di bambini che s’ispira all’atmosfera delle feste popolari paesane, ai divertimenti semplici di una volta che riempivano le strade e le piazze coinvolgendo intere comunità rappresentando, per esse, un momento non solo di svago ma anche di rito.